Cera araba: la ricetta per realizzarla a casa

Un rimedio naturale antico per debellare peli e baffetti, a casa vostra con pochi ingredienti.

Oggi vi voglio parlare della cera araba, scrivendovi anche la ricetta e la modalità per realizzarla a casa.

È davvero molto semplice, con pochi ingredienti e poco tempo riusciremo a realizzare questa ceretta casalinga che rimane molto delicata sulla pelle.

La cera araba aderisce un po’ meno ai peli rispetto alla ceretta tradizionale, pertanto vi consiglio di usarla su un pelo già un po’ lunghetto.

cera araba

Cosa ci servirà per realizzarla

Ecco cosa dovete procurarvi per fare la cera araba a casa:

  • Il succo filtrato di 2 limoni
  • 11 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaino di miele
  • Una piccola pentola dove cuocere la cera
  • Un barattolo di vetro con tappo

Come fare

  • Nel pentolino unite il succo dei due limoni (precedentemente filtrato da semi e polpa) a 11 cucchiai di zucchero.
  • Mettete il pentolino sul fuoco basso mescolando continuamente finché il composto bollendo cambia colore diventando color caramello, un marrocino chiaro.
  • A questo punto aggiungete un cucchiaino di miele e continuate a mescolare per un minuto ancora, questo renderà la cera araba ancora più delicata sulla pelle.
  • Togliete dal fuoco e lasciate la riposare qualche minuto per farla un po’ raffredare.
  • Versate il composto nel barattolo di vetro e quando vi servirà scaldatela a bagnomaria e stendetela con una paletta di legno o metallo.

Fate attenzione sia mentre la preparate che quando la stenderete sulla pelle a NON SCOTTARVI, la consistenza deve essere caramellosa e la temperatura tiepida.

Se la vostra cera risulta troppo solida aggiungete nel barattolo poche gocce di limone e mescolate bene.

Se al contrario dovesse risultare troppo liquida aggiungete poche gocce di acqua e mescolate.

La cera araba non ha bisogno di strisce per essere rimossa, si stende con le mani nel verso di crescita del pelo, facendo un po’ di pressione con le dita e si strappa in senso contrario.

Ceretta araba

L’epilazione con questo metodo dura circa 2 settimane, può essere usata per i baffetti, per le braccia, le ascelle e la messa gamba.

Perfetta anche sulla pelle più sensibile perché i suoi ingredienti hanno proprietà lenitive e nutrienti.

Un modo semplice ed efficace, in uso da millenni ed arrivato fino ai giorni proprio nostri perché efficace, delicato e diciamolo anche amico della natura.

Provate anche voi e fatemi sapere come vi trovate lasciando un commento qui sotto il post.

A presto 😉

N.

Condividi

Noemy

Makeup artist ed estetista specializzata, lavoro nel mondo della bellezza e della cosmetica da più di 15 anni, ora nel magico mondo dei blog, in missione per voi, per provare insieme nuovi trattamenti, prodotti e strategie di bellezza. Benvenuti nella mia Stanza del trucco. ;) Noemy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto